Il freddo è la causa del raffreddore?

INDICE

Cos’è il raffreddore?

Il raffreddore porta a più visite dal medico e assenze da scuola e lavoro rispetto a qualsiasi altra malattia. È causato da uno qualsiasi dei numerosi virus e si diffonde facilmente. Non è causato dal freddo o dal bagnarsi.

Cosa causa il raffreddore?

Un raffreddore è causato da un virus che causa l’infiammazione delle membrane che rivestono il naso e la gola. Può derivare da uno qualsiasi degli oltre 200 virus diversi. Ma i rinovirus causano la maggior parte dei raffreddori.

Il comune raffreddore si diffonde molto facilmente agli altri. Spesso si diffonde attraverso goccioline trasportate dall’aria che vengono tossite o starnutite dal malato. I raffreddori possono anche essere diffusi attraverso il contatto fisico o toccando gli stessi oggetti.

Contrariamente alla credenza popolare, il freddo non provoca il raffreddore. Tuttavia, durante la stagione fredda (dall’inizio dell’autunno alla fine dell’inverno) si verificano più raffreddori. Ciò è probabilmente dovuto a una varietà di fattori, tra cui:

  • Le scuole aumentano il rischio di esposizione al virus

  • Le persone stanno più in casa e sono più vicine l’una all’altra

  • Bassa umidità, che causa passaggi nasali secchi che sono più suscettibili ai virus del raffreddore

Chi rischia di contrarre il raffreddore?

Tutti sono a rischio con il raffreddore. È più probabile che le persone soffrano di raffreddore durante l’autunno e l’inverno. L’aumento dell’incidenza dei raffreddori durante la stagione fredda può essere attribuito al fatto che più persone sono in casa e vicine l’una all’altra. Inoltre, con tempo freddo e secco, i passaggi nasali diventano più secchi e più vulnerabili alle infezioni.

I bambini soffrono ogni anno più raffreddori degli adulti, a causa del loro sistema immunitario immaturo e dello stretto contatto fisico con altri bambini a scuola o all’asilo. Infatti, il bambino medio avrà tra i 6 ei 10 raffreddori all’anno. L’adulto medio avrà da 2 a 4 raffreddori all’anno.

Quali sono i sintomi del comune raffreddore?

I sintomi comuni del raffreddore possono includere:

  • Naso chiuso e gocciolante

  • Gola graffiante e solleticante

  • Starnuti

  • Occhi che lacrimano

  • Febbre bassa

  • Mal di gola

  • Lieve tosse secca

  • Muscoli e ossa doloranti

  • Male alla testa

  • Leggera stanchezza

  • Brividi

  • Secrezione acquosa dal naso che si addensa e diventa gialla o verde

I raffreddori di solito iniziano 2 o 3 giorni dopo che il virus è entrato nel corpo e i sintomi durano da diversi giorni a diverse settimane.

Un raffreddore e l’influenza sono due malattie diverse. Un raffreddore è relativamente innocuo e di solito si risolve da solo, anche se a volte può portare a un’infezione secondaria, come un’infezione all’orecchio. Tuttavia, l’influenza può portare a complicazioni, come la polmonite e persino la morte. Quello che può sembrare un raffreddore, potrebbe essere influenza, per cui è importante non sottovalutare i sintomi.

Come viene diagnosticato il raffreddore?

I raffreddori più comuni vengono diagnosticati in base ai sintomi riportati. Tuttavia, i sintomi del raffreddore possono essere simili a determinate infezioni batteriche, allergie e altre condizioni mediche. E’ importante consultare sempre il proprio medico per una diagnosi se i sintomi sono gravi e persistenti.

Come si cura raffreddore?

Attualmente non esistono farmaci disponibili per curare o ridurre la durata del raffreddore. Tuttavia ci sono alcuni trattamenti che possono aiutare ad alleviare alcuni sintomi:

  • Farmaci come decongestionanti e medicinali per la tosse

  • Antistaminici 

  • Riposo

  • Maggiore assunzione di liquidi

  • Antidolorifici per mal di testa o febbre

  • Gargarismi con acqua calda e salata per il mal di gola

  • Vapore caldo per la congestione

Poiché i raffreddori sono causati da virus, gli antibiotici non funzionano. Gli antibiotici sono efficaci solo se somministrati per trattare le infezioni batteriche.

Quali sono le complicazioni del raffreddore?

Il raffreddore può portare a infezioni secondarie, tra cui infezioni batteriche dell’orecchio medio e del seno nasale che possono richiedere un trattamento con antibiotici. Se si ha il raffreddore insieme a febbre alta, dolore ai seni nasali, ghiandole molto gonfie o tosse grassa, potrebbe essere necessario un trattamento aggiuntivo.

Il raffreddore può essere prevenuto?

Il modo migliore per evitare di prendere il raffreddore è lavarsi spesso le mani ed evitare il contatto ravvicinato con persone malate. Se si è vicino a persone con il raffreddore, è importante non toccarsi il ​​naso o gli occhi, perché le mani potrebbero essere contaminate dal virus.

Anche pulire le superfici con disinfettanti che uccidono i virus può arrestare la diffusione del raffreddore. La ricerca ha dimostrato che i rinovirus possono sopravvivere fino a 3 ore al di fuori del rivestimento nasale.

Quando chiamare il medico?

Se i sintomi peggiorano o aumentano, è importante chiamare il medico, perché si potrebbe avere un altro tipo di infezione.

Punti chiave sul raffreddore:

  • Un raffreddore è causato da un virus che causa l’infiammazione delle membrane che rivestono il naso e la gola.

  • Il comune raffreddore si diffonde molto facilmente agli altri. Spesso si diffonde attraverso goccioline trasportate dall’aria che vengono tossite o starnutite in aria dal malato. Le goccioline vengono quindi inalate da un’altra persona.

  • I sintomi possono includere naso chiuso, che cola, prurito alla gola, starnuti, lacrimazione e febbre lieve.

  • Il trattamento per ridurre i sintomi include riposare e bere molti liquidi.

  • Poiché i raffreddori sono causati da virus, il trattamento con antibiotici non funzionerà.

  • La migliore prevenzione per il comune raffreddore è lavarsi spesso le mani ed evitare il contatto ravvicinato con persone che hanno il raffreddore.

Vuoi risolvere il tuo problema? Contattaci!

WHATSAPP

Scrivici Siamo Disponibili
dalle 7:30 alle 20:00

NUMERO DI TELEFONO
370 325 1275

TELEFONO

Chiamaci Siamo Disponibili
dalle 7:30 alle 20:00

NUMERI DI TELEFONO
0775 487906
370 325 1275

VIA MAIL

Inviaci una email a:
prenotazioni@f-medical.it
con il numero di telefono e i dettagli della prenotazione
prenotazioni@f-medical.it

Assicurazioni e Fondi Sanitari Integrativi

Sai di essere in possesso di un fondo di assistenza sanitaria integrativa?

Molti contratti collettivi
lo prevedono!
Anche tu potresti già  averlo e non saperlo!

Consulta la guida per scoprirlo

Puoi accedere a prestazioni sanitarie come visite specialistiche e odontoiatriche,
esami diagnostici, fino a grandi interventi e ricoveri programmati con:

orologio.jpg

Tempi di attesa ridotti
Attraverso un servizio di consulenza,
avrai accesso in maniera rapida a tutti i servizi
del Medical Group

euro.jpg

Rimborso diretto o indiretto
Una modalità che ti permette
di non pagare la prestazione,
la terapia, e l’intervento chirurgico

relax.jpg

Consulenza personalizzata
Sono disponibili dei consulenti che
supporteranno il paziente durante il
suo percorso nel Medical Group

Assicurazioni e Fondi Sanitari Integrativi

Sai di essere in possesso di un fondo di
assistenza sanitaria integrativa?

Molti contratti collettivi lo prevedono!

Anche tu potresti già averlo e non saperlo!

   Consulta la guida per scoprirlo!