Cone Beam: Ecco Cos’è e Come Funziona

INDICE

Cone Beam: ecco cos’è e come funziona

La Tomografia Computerizzata Cone Beam è un esame di diagnostica per immagine mediante la quale è possibile ottenere immagini 3D tramite un fascio di radiazioni ionizzanti di forma conica. La TAC Cone Beam viene utilizzata in campo odontoiatrico in quanto consente al dentista di poter intervenire in modo puntuale avendo un quadro completo e preciso della patologia presentata dal paziente. Mediante l’utilizzo di tale strumentazione di ultima generazione presso F-Medical Group a Frosinone troverete professionisti in grado di rispondere a tutte le vostre esigenze.

Cos’è il Cone Beam?

In odontoiatria per molti anni gli unici strumenti a disposizione del dentista per poter effettuare esami riguardanti il cavo orale e il distretto maxillo- facciale del paziente erano l’ortopanoramica e le radiografie endorali. Tali esami però non sono più in grado di rispondere alle attuali esigenze delle valutazioni cliniche e della chirurgia implantare. Grazie alla Tomografia Computerizzata a fascio conico Cone Beam invece è possibile elaborare nel dettaglio la tipologia di intervento mediante un’indagine diagnostica molto più approfondita dei siti ossei. Il Cone Beam consente di ottenere immagini tridimensionali di altissima qualità sottoponendo però il paziente a dosi di radiazioni molto minori rispetto alla tradizionale TAC, circa 20 volte inferiori. In particolare tale esame viene utilizzato in odontoiatria per poter indagare in maniera approfondita parti del nostro corpo difficilmente osservabili come la struttura ossea di un determinato distretto o la posizione dei nostri denti.

Come funziona il Cone Beam?

Il Cone Beam è un macchinario di ultima generazione che ruota attorno alla testa del paziente per circa 10-15 secondi. Durante la rotazione il Cone Beam restituisce dei dati che vengono ricostruiti mediante un software in un immagine 3D. Grazie a tali immagini l’odontoiatra sarà in grado di visualizzare le ossa facciali e i denti del paziente e di poter elaborare il piano terapeutico o l’intervento rispondente alle esigenze dello stesso.

Perché effettuare l’esame Cone Beam

Il Cone Beam viene utilizzato in odontoiatria e nella chirurgia maxillo-facciale. In particolare in campo odontoiatrico consente di:

  • creare un modello 3D dei tessuti molli del paziente;
  • creare un modello del tessuto osseo;
  • creare un modello dei denti;
  • consente di individuare la posizione dei nervi e facilitare interventi di chirurgia implantare;
  • consente di definire l’esatta dimensione dell’impianto da utilizzare per il paziente;
  • indagare sull’ATM ( articolazione temporo – mandibolare)

Cone Beam presso F- Medical Group a Frosinone

Presso F-medical Group a Frosinone è possibile prenotare un esame Cone Beam che verrà effettuato da radiologi professionisti. Questi ultimi forniranno al paziente una valutazione completa che consentirà di individuare il piano terapeutico più adatto alle esigenze del paziente. Presso F- Medical Group a Frosinone potrete contare sulla professionalità ed esperienza del nostro personale medico e sull’utilizzo di tecnologie all’avanguardia in grado di effettuare esami approfonditi richiesti dalle esigenze del paziente.

Lascia un commento