SEI IN POSSESSO DI UN FONDO DI ASSISTENZA? SCOPRILO!

SEI IN POSSESSO DI UN FONDO DI ASSISTENZA? SCOPRILO

Oltre a chi stipula una polizza in autonomia, secondo quanto previsto dall’Ente erogatore di appartenenza, l’assistito può essere:
• lavoratore dipendente (es: commercio, industria, servizi, etc…);
• quadro;
• dirigente;
• libero professionista.

In alternativa, può far parte di altre categorie, tra cui:
• appartenenti al nucleo familiare dell’assistito (coniuge, figli o altri
componenti);
• membri di varie associazioni;
• titolari di carte di credito con polizza integrativa;
• pensionati (se provvisti di assistenza sanitaria integrativa durante l’attività lavorativa).

Nella maggior parte dei casi, appurare se è possibile usufruire dell’assistenza sanitaria integrativa è semplice.

Il lavoratore dipendente
controlla la propria busta, paga
verificando la presenza di una
voce relativa a trattenute per
fondo di assistenza sanitario o
cassa mutua.
In alternativa, chiede
informazioni all’ufficio del
personale, al Patronato o CAD.

Il libero professionista
iscritto a un Albo chiede
informazioni al proprio
Ordine Professionale
o ne consulta il sito web.

Il pensionato
verifica la propria situazione
lavorativa passata informazioni
presso l’ex azienda o le
rappresentanze di cateegoria.
In alcuni casi, infatti, la copertua
di cui si benefica durantee
l’attività professionale viene
estesa anche alla pensione

I Medical Group sono convenzionati con tutte le principali Compagnie Assicurative, Fondi Sanitari Integrativi e Casse Mutua

ELENCO ENTI
EROGATORI

La guida all’assistenza integrativa

La guida all’assistenza integrativa

F-Medical Group offre la guida all’assistenza integrativa che permetterà al paziente di approfondire i fondi di assistenza.