Comfort In
F-Medical Group Frosinone

AFFIDATI AL TEAM DI SPECIALISTI E IN BREVE TEMPO RISOLVEREMO IL TUO PROBLEMA

O SCEGLI UN ALTRO MEDOTO PER ESSERE RICONTATTATO

Vuoi risolvere il tuo problema? Contattaci!

RICHIAMATA

Inviaci il tuo numero e ti richiamiamo noi

TELEFONO

Chiamaci Siamo Disponibili
dalle 7:30 alle 20:00

NUMERO DI TELEFONO
0775  487906

VIA MAIL

Inviaci una email a :
con il numero di telefono e i dettagli della prenotazione

Vuoi risolvere il tuo problema? Contattaci!

Invia il tuo numero, ti richiamiamo 
prenotazioni@f-medical.it

INDICE

COMFORT-IN™ è un sistema di infusione a molla detto anche “Needle-Free Injection System” senza ago e permette la somministrazione sub-cutanea di sostanze medicamentose.

Rilascia il farmaco ad alta velocità, creando un “ago fluidico” che penetra la pelle in meno di 1/3 di secondo ad una pressione di 3900 psi ed è indolore.

COMFORT-IN™ è conforme alla direttiva 2010/32/UE recepita con il decreto lgsl n.19 del 19/02/2014

Vantaggi COMFORT-IN

COMFORT-IN™ è un sistema:

  • Indolore, la maggior parte dei pazienti che lo hanno utilizzato hanno riportato assenza di dolore ed una sensazione di leggera pressione o pizzico al momento dell’infusione.
  • Sicuro, elimina i rischi di funzioni accidentali provocate dall’ago e quindi la possibile trasmissione di malattie infettive.
  • Facile da usare e pronto in pochi secondi.

Patologie curate

Le patologie che vengono curate con questo sistema sono:

  • Cervicalgie
  • Sciatalgia
  • Lombalgia
  • Coxalgia
  • Gonalgia
  • Algia della spalla
  • Epicondilite
  • Algie del coccige
  • Epitrocleite
  • Distorsione tibio-tarsica

A che profondità la sostanza medicamentosa penetra il tessuto?

La profondità di penetrazione dipende dal volume di farmaco infuso. Gli studi dimostrano che il range di penetrazione varia da 2.1 mm a 6.1 mm. La dispersione è subitanea ed avviene con il metodo “sputtering”.

Possono sorgere ematomi dopo l’infusione?

L’insorgere dell’ematoma, seppur raro, non può essere completamente escluso. La probabilità è maggiore nei pazienti che assumono regolarmente anticoagulanti. Piccoli ematomi possono apparire sul sito trattato quando la pressione esercitata sul device non è corretta.